Self-attribution bias: la distorsione di auto-attribuzione

La distorsione di auto-attribuzione è un bias cognitivo che si può riassumere in una frase: “Se va bene è merito mio, se va male è colpa tua” Si tratta di un concetto ben noto nella ricerca psicologica, e si riferisce alla tendenza dell’individuo ad attribuire: i propri successi alle abilità personali i propri fallimenti a … Leggi tutto

Come la fallacia dei costi sommersi ci impedisce di fermarci, anche quando sarebbe il caso

La Sunk Cost Fallacy – o fallacia dei costi sommersi – si verifica quando ci si ostina a continuare una certa attività, anche quando ormai è chiaro che questa non è più proficua, perché si sono già investite molte risorse. Risorse intese come tempo, energia o denaro. Insomma tendiamo a pensare di non poterci fermare, … Leggi tutto

La fallacia dello scommettitore. Probabilità o illusione?

fallacia dello scommettitore

La fallacia dello scommettitore (Gambler’s Fallacy in inglese) è un bias cognitivo che riguarda l’errata convinzione che eventi occorsi nel passato influiscano su eventi futuri. In realtà non funziona affatto così, perché gli eventi in questione sono governati dal caso. Un esempio su tutti è il gioco d’azzardo. Quando si tratta di valutare la probabilità … Leggi tutto

Il gap valori – azione: come rispettare gli impegni

gap valori - azione

Il fenomeno per cui le persone tendono a prendere impegni e a non rispettarli si chiama gap valori – azione. Sembra strano ma accade ogni giorno: le persone dichiarano di voler fare una cosa, sembrano motivate, ma poi non la fanno. Eppure, se si tratta di obiettivi, dovrebbe essere più facile. Dopotutto un obiettivo è … Leggi tutto

Avversione alla perdita: perché perdere denaro fa male

avversione alla perdita

C’è un motivo ben preciso se perdere denaro è così doloroso. In Finanza Comportamentale si chiama “avversione alla perdita” e il nome la dice già lunga. Il concetto di avversione alla perdita è associato con la teoria del prospetto, per la quale Kahneman vinse il premio per l’Economia nel 2002.Daniel Kahneman è uno psicologo israeliano … Leggi tutto

Finanza Comportamentale, questa sconosciuta

finanza comportamentale

Mi occupo di Finanza Comportamentale. Contrariamente a quanto suggerito dal nome, il mio lavoro è divertente, affascinante e mai noioso.  Se non sei sicuro di cosa sia, tranquillo: sei in buona compagnia. Infatti quando mi chiedono che lavoro faccio, di solito le persone mi guardano perplesse.   La Finanza Comportamentale è la disciplina  complementare alla … Leggi tutto