Vendere allo scoperto

Come aumentare le tue opportunità di guadagno, facendo soldi non solo quando i mercati salgono ma anche quando scendono.

Negli ultimi articoli ho accennato più volte il fatto che possiamo fare soldi mentre i mercati scendono.

Molte persone ne hanno sentito parlare ma pochissime sfruttano questa conoscenza.

Dunque cos’è esattamente la vendita allo scoperto? Come puoi fare soldi quando i mercati scendono?

Negli ultimi tempi ho condiviso con te dei consigli su come entrare nel mercato comprando delle azioni.

Ma come si fa a fare soldi quando le azioni scendono?

Ti spiegherò un concetto importante ora. Non dobbiamo stare fermi a guardare i nostri soldi diminuire mentre il mercato scende ma possiamo entrare nel mercato e approfittarne!

Tutti sanno che la modalità di fare soldi è comprare al prezzo più basso possibile e vendere al prezzo più alto possibile.

La cosa fenomenale della strategia Buffalo di cui abbiamo tanto parlato è che con essa si può fare un ulteriore passo in avanti.

Possiamo anche fare questa cosa che si chiama vendita allo scoperto quando siamo vicino al prezzo più alto.

Questo è un modo di fare soldi quando il mercato ha un trend negativo.

Quindi vendiamo allo scoperto vicino al prezzo massimo e ricompriamo vicino al minimo e quello che sta in mezzo è tutto il nostro profitto.

In altre parole metre la maggior parte delle persone perde denaro quando i mercati sono negativi noi stiamo in realtà guadagnando.

La maggior parte delle persone non comprende come fare soldi quando i mercati scendono, il che è un peccato perché stanno perdendo quasi il doppio delle opportunità di fare trading e di guadagno.

Questo deve assolutamente far parte del tuo arsenale da trader – vendere allo scoperto ti dà quasi il 100% in più di possibilità di guadagnare.

Inoltre le azioni tendono a scendere più velocemente di quando non salgano, quindi puoi fare soldi più velocemente.

Perché questo? Perché le persone tendono ad andare nel panico quando i mercati scendono, quindi cominciano ad uscire dal mercato, ragione per cui l’azione va ancora più giù, gettando ancora più persone nel panico e così via.

Questo è il motivo per il quale si dice che i tori (mercati al rialzo) salgano le scale (quindi lentamente) mentre gli orsi (mercati al ribasso) si buttino giù dalla finestra (velocemente).

I grandi investitori istituzionali sono al corrente di questo, quindi spingono i prezzi ancora più al ribasso per fare uscire tutti dal mercato prima di entrare per primi per comprare nuovamente.

Ora l’immediata reazione della maggior parte delle persone è: “Ma Marcus, come puoi vendere qualcosa che non possiedi?”

Buona domanda. La risposta è: “Non puoi”. Ma non appena premi il pulsante “Sell” il broker automaticamente ti presta le azioni che poi tu vendi automaticamente nel mercato. A un certo punto dovrai ricomprarle per restituirle al broker che te le ha prestate.

vendere allo scoperto
vendere allo scoperto

Facciamo un esempio. Guarda il grafico sopra. Se pensavi che l’azione Intel fosse a un massimo a 31.75 perché era arrivata a quel livello molte volte, allora potresti essere tentato di premere il tasto “Sell”.

Non appena il titolo scende sei in profitto. Ad un certo punto vorrai realizzare i tuoi profitti, se possibile il più vicino possibile a 27.25 (il minimo). Questa sarebbe un’ottima operazione di trading.

E la percentuale di profitto sarebbe così calcolata:

31.75-27.25/31.75*100 = 14.17% di profitto

Fai attenzione però: se tu avessi venduto allo scoperto Intel e il suo prezzo fosse salito avresti perso soldi. Allo stesso modo di quando compri un’azione e questa scende perdi soldi.

Ecco perché quando stiamo facendo trading usiamo sempre uno stop loss, un freno alle perdite, per assicurarci piccole perdite e grandi guadagni.

Ricordati che lo stop loss è un ordine automatico che ti chiude l’operazione di trading che hai effettuato. Non devi essere presente quando questo avviene poiché è tutto fatto automaticamente dal broker. Noi usiamo sempre uno stop loss quando facciamo trading.

Prendiamo un altro esempio, un esempio inventato. In questo momento sei impiegato nell’industria delle penne nella quale acquisti e vendi penne e con la tua esperienza hai capito che il prezzo di una penna tende a non andare sopra 1€.

Il prezzo corrente delle penne è esattamente a 1€ e dunque decidi che vuoi vendere penne in questo momento ma purtroppo non ne hai a magazzino ora.

Allora vai da qualcuno che può prestarti le penne (broker) e chiedi di farti dare 1000 penne che ti vengono date.

Vendi quindi tutte le penne e realizzi 1000€ in totale e come previsto, il prezzo di mercato delle penne comincia a scendere.

Il prezzo di mercato raggiunge i 0,50€, sei dunque in profitto in questo momento, decidi di concretizzare i tuoi profitti e per farlo non devi altro che restituire le penne – ricomprandole al prezzo corrente – a chi te le ha prestate (broker) in modo tale da sfruttare la differenza di prezzo.

In questo modo noi compriamo 1000 penne a 0,50€ che ci costano 500€ e restituiamo le penne che ci hanno prestato (al broker) e ci rimangono 500€ di profitto.

Nel mercato, questa transazione completa è quasi istantanea e avviene in pochi click.

Prendiamo un altro esempio ancora. Diciamo che ho appena comprato una nuovissima Mercedes E 250 Sport Coupe e che, invece di godermela, lascio la macchina in custodia a un mio amico mentre mi prendo un anno di ferie per fare un viaggio intorno al mondo.

Immagina poi che questo mio amico venda la macchina e guadagni 47000 € da questa vendita.

Dopo un anno torno a casa e la prima cosa che faccio è chiamare il mio amico per riavere indietro la mia macchina. Cosa deve fare lui? Deve comprare una macchina.

Poichè è passato già un anno il prezzo iniziale della macchina è sceso e ora è di 37000€. Il mio amico compra quindi un modello identico alla mia, gli appone la mia targa e mi ridà indietro la macchina.

La differenza è che lui ha guadagnato 10.000€ e io sono all’oscuro di quello che è successo!

Non hai ancora capito il concetto di vendere allo scoperto fino in fondo? Ok! Usi un cellulare? Se si, allora come funziona?

Come fa la tua voce a viaggiare attraverso il telefono ed essere trasmessa dall’altra parte del mondo per far sì che tu riesca a parlare con un amico? Non sai come funziona esattamente? No. Ma usi lo stesso il cellulare? Si? Perché? Perché funziona!

Per fare trading ci sono solo 4 pulsanti:

  • Compra
  • Vendi
  • Compra allo scoperto
  • Ricompra

Ti basta solo fare un po’ di pratica con la vendita allo scoperto e guadagnare mentre i mercati scendono per capire ben presto il concetto. Se così sarà, avrai aggiunto al tuo arsenale un’arma potente! Farai soldi dove normalmente li perderesti!

Di questi tempi è obbligatorio capire e imparare quello che hanno da offrire il trading e gli investimenti su materie prime e metalli preziosi o in borsa.

Al tuo successo!
Marcus

Se vuoi approfondire meglio questi concetti non perdere l’occasione di partecipare al One Day Event del 27 Novembre a Milano. Terrò un seminario di una giornata intera assieme a Marco Ortelli, il mio partner Italiano, e tratteremo diversi argomenti riguardanti trading e investimenti.

Per maggiori informazioni clicca qui sotto:

one day event con Marcus de Maria

 

Sommario
Vendere allo scoperto
Titolo
Vendere allo scoperto
Descrizione
Ti basta solo fare un po’ di pratica con la vendita allo scoperto e guadagnare mentre i mercati scendono per capire ben presto il concetto. Se così sarà, avrai aggiunto al tuo arsenale un'arma potente! Farai soldi dove normalmente li perderesti!
Autore
Pubblicato da
Investment Academy
Logo

Potrebbero anche interessarti....

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.