investment academy

Nasce Investment Academy – Il Club Italiano degli Investimenti

Ero parte di quel 97% di Trader che ha perso tutto. Oggi sono un Trader di successo. Ecco come ho fatto e come nasce Investment Academy.

Sono Marco Ortelli, un imprenditore e un Trader ormai da anni e oggi vorrei raccontarti perchè è nata Investment Academy.

Che tu sia un Trader con un po’ di esperienza o alle prime armi, leggi attentamente, perchè prima di parlare di Investment Academy, ti racconterò la mia esperienza, che potrebbe rivelarsi molto simile alla tua. Ed è proprio da questa esperienza che nasce questo meraviglioso progetto assieme ad uno dei più grandi Wealth Educator al mondo, Marcus De Maria.

Sono stato attratto dal Trading quando cercavo un sistema per avere extra cashflow. Il mio obiettivo era avere delle entrate extra o addirittura crearmi una fonte d’entrata, che potesse diventare nel tempo quella principale, che mi permettesse di viaggiare e non essere legato ad un luogo fisico in particolare.

Un’entrata che arrivasse ovunque fossi nel mondo, senza dover investire centinaia di migliaia di Euro. Il mio sogno era essere in vacanza o magari residente in uno Stato estero, aprire il PC e guadagnare soldi facendo lavorare i miei risparmi.

Non è forse quello che vorrebbero tutti?

Durante questa mia ricerca, mi sono imbattuto nelle molteplici pubblicità che si trovano su internet – sicuramente le hai viste anche tu – quelle in cui ti promettono di guadagnare un sacco di soldi con il Trading. Tutto senza il minimo sforzo e senza alcuna conoscenza del mondo finanziario.

Ero catturato: ho pensato che fosse esattamente ciò che cercavo.

Ovviamente la pubblicità in questione prometteva che sarei stato guidato nel mio processo di formazione nel mondo del Trading, attraverso dei webinar e grazie a un consulente personale dedicato.

Così ho contattato l’azienda e mi sono fatto abbindolare dalle fantastiche promesse dei Broker.

Ho iniziato con pochi euro e poi man mano sempre di più. Incentivato dal famigerato “consulente” ho investito sempre più soldi. “Consulente” che poi avrei scoperto essere un semplice operatore di call center, dipendente del broker in questione.

Ogni giorno questo operatore aveva dei budget da raggiungere, in termini di denaro da spillare ai poveri polli ingolositi dai facili guadagni, come me.

All’inizio le operazioni andavano a buon fine: guadagnavo un sacco di soldi, a volte anche qualche migliaio di Euro in pochi minuti. Pensavo di aver trovato la gallina dalle uova d’oro. Eppure, dopo un po’, i segnali forniti sembravano non essere più così buoni.

Ho iniziato a perdere soldi. Ho osservato, impotente, la mia posizione andare sempre più in negativo, fino a perdere tutto.

Improvvisamente, ero passato dall’essere il fenomeno del Trading ad aver perso tutti i miei soldi.

Insomma, ero entrato anche io a fare parte di quel 97% di persone che investono in modo sbagliato e perdono tutto. E bruciava. Perchè non si trattava di bruscolini.

E il mio famoso “consulente”? Prova a immaginare!

Quando guadagnavo, mi chiamava e mi incitava ad aprire altre posizioni. Quando perdevo, mi diceva di versare altri soldi nel conto.

Forse anche tu hai subito lo stesso trattamento e ti riconosci in ciò che sto dicendo. O forse hai un amico che ha commesso gli stessi errori e la storia ti suona familiare.

Un sali-scendi di emozioni contrastanti ogni giorno. Per non parlare delle notti insonni, in ansia per la paura di perdere tutto.

Sai perchè è successo?

La colpa era mia. E, mi spiace dirtelo, nel tuo caso era tua.

Ora che ho molta più esperienza, posso dirti tutti gli errori che ho commesso e che quasi sicuramente sono gli stessi che hai commesso anche tu:

  • Il primo errore è stato quello di non approcciare il Trading come se fosse un lavoro o meglio, una qualsiasi attività. Apriresti mai un’attività senza avere idea di cosa fare, e aspettandoti di guadagnare soldi?
  • Il secondo errore, è stato sicuramente quello di non utilizzare al meglio gli strumenti forniti. Se solo avessi impostato gli STOP LOSS sulle mie posizioni, non avrei perso tutto per un semplice cambio di trend sul mercato.
  • Terzo, ma non meno importante. Mi sono affidato a dei Broker. I Broker, notoriamente, tutto fanno tranne che i tuoi interessi. Loro guadagnano sia nel caso che tu guadagni o che tu perda. Perchè guadagnano da ogni singola transazione. Punto.
  • Quarto errore: mi sentivo come un giocatore di azzardo. E questo è estremamente pericoloso. Aprivo posizioni e l’adrenalina saliva alle stelle, come se fossi al casinò.
  • Quinto la strategia dei Broker era sbagliata in partenza. Era 2:1, cioè rischio 2 per guadagnare 1. Semplicemente stupido.

Risultato: ho perso i miei soldi, come purtroppo fa il 97% delle persone, dati alla mano.

Attenzione: non sono contro i Broker. Al contrario, li reputo degli ottimi strumenti per far bene in questo mercato, se utilizzati nel modo corretto.

Il punto è che, se intendo fare Trading, devo sapere cosa sto facendo senza dovermi affidare ad un’altra persona. Una persona che magari non fa nemmeno Trading, ma ne parla soltanto da un call center.

Dopo questa pessima esperienza mi sono messo alla ricerca di un mentore.

Non ero pronto ad arrendermi e a liquidare semplicemente il Trading come un’attività ad alto rischio non adatta a me. Cercavo qualcuno che avesse delle performance dimostrate e che potesse insegnarmi delle strategie profittevoli.

Mia moglie, dopo aver partecipato ad un Millionaire Mind Intensive a Milano, mi ha parlato di Marcus De Maria, un noto coach e formatore finanziario.

Da lì è iniziato il mio vero percorso nel mondo del Trading. Ero determinato ad avere successo in questo ambito.

Sono stato a Londra, dove ho partecipato ad un One Day Event di Investment Mastery UK, l’azienda di Marcus De Maria. Lì ho capito che era proprio lui la persona che volevo come mio mentore per imparare a fare Trading.

Sai perchè? Perchè ha elencato tutti quei punti che ho appena descritto, fornendo delle soluzioni. Le sue strategie ti consentono di diventare profittevole e non sono io a dirlo: sono strategie testate in oltre 10 anni e con performance del 70% di successo.

In particolare, sono rimasto molto colpito dalla Risk/Reward (proporzione rischio/guadagno) raccomandata da Marcus e dal suo team. E’ 1:3. Significa che non rischio mai più del 1% del mio capitale e non apro mai delle posizioni che non mi garantiscano di guadagnare almeno 3 volte rispetto al rischio.

E dopo un percorso di formazione fatto come si deve, finalmente sono diventato un Trader profittevole.

E non solo….

Oggi sono diventato anche il Partner in Italia di Marcus De Maria.

Proprio per questo nasce Investment Academy: per portare in Italia le sue strategie attraverso una vera e propria Accademia di Trading, con l’obiettivo di costruire una community di Trader.

Il primo vero Trading Club italiano.

Quello che io e Marcus vogliamo, è insegnarti a fare Trading secondo i tuoi obiettivi e le tue esigenze.
Ad esempio in base alla tua disponibilità di tempo.

Questo perchè le nostre strategie non sono impostate solo sul fare Scalping. Al contrario di ciò che molti altri insegnano, noi non crediamo nel passare buona parte della giornata davanti al computer, aprendo e chiudendo posizioni in maniera rapida e speculando solo sulle notizie di mercato.

Fare Trading in questo modo è difficile e molto rischioso, specialmente per i principianti. Credimi, ci sono passato: in fibrillazione davanti al computer in attesa che parlasse Mario Draghi per speculare sulle oscillazioni del mercato. I problemi di questo approccio sono due.

  1. Rischi di diventare ossessionato e passare la giornata davanti al PC in attesa che parlino i Governatori delle varie Banche Centrali.
  2. Rischi di perdere, e perdere forte. Perchè i movimenti di mercato in questi casi sono repentini, imprevedibili e drastici.

Noi al contrario siamo per un Trading dove non c’è bisogno di assistere a tutte le notizie macro economiche della giornata o essere sempre informati su tutte le situazioni di mercato.

Piuttosto, un tipo di Trading che ti conceda più tempo da dedicare alla tua famiglia, a te stesso e a ciò che ti piace fare.

Vogliamo insegnare le nostre strategie profittevoli, testate e comprovate, a tutte le persone come te, che desiderano entrare a far parte del mondo del Trading con degli obiettivi chiari.

Sia che si tratti di avere una semplice entrata extra ogni mese, oppure di creare un piano per il futuro per te stesso e la tua famiglia, noi abbiamo le strategie e il metodo giusto.

Investment Academy crede che le persone possano e debbano imparare a gestire i propri risparmi – e non buttarli al vento. In maniera sana, etica e responsabile.

Ed è proprio per trasmettere questo che abbiamo deciso di offrirti gratuitamente, il libro di Marcus “The Lunchtime Trader – trada verso la tua libertà finanziaria in soli 10 minuti al giorno” ed in esclusiva un Video Corso Bonus per imparare le basi delle nostre strategie.

Se vuoi partire con il piede giusto, non perdere l’occasione, clicca qui e richiedi subito il libro ed accedi al Video Corso Bonus!

Ti aspettiamo!

Marco

Scarica The Lunchtime Trader

 


 

Sommario
Nasce Investment Academy - Il Club Italiano degli Investimenti
Titolo
Nasce Investment Academy - Il Club Italiano degli Investimenti
Descrizione
Ero parte di quel 97% di Trader che han perso tutto. Oggi sono un Trader di successo. Ecco come ho fatto e come nasce Investment Academy con Marcus de Maria
Autore
Pubblicato da
Investment Academy
Logo

Potrebbero anche interessarti....

Condividi

Lascia un commento