guadagnare con il trading online

Vuoi guadagnare con il Trading e fare il 400%?

Guadagnare con il Trading: sembra che sia facile

Ultimamente vedo spesso pubblicità che promettono di farti guadagnare con il trading il 400%, oppure quelle che recitano  “Oggi in pausa pranzo ha guadagnato €600”.

Certo, nel Trading tutto è possibile.

Sia realizzare il 400% su una singola operazione, sia guadagnare €600 e ben oltre durante la pausa pranzo.

Io stesso ho guadagnato €6000 su una singola operazione in passato.

Ma la vera domanda è:  hai idea di quanto devi rischiare per raggiungere questi risultati?

Si perché quello che nessuno ti dice è che per guadagnare determinati importi bisogna rischiare molto. Troppo per i miei gusti. Perché il tuo capitale investito può erodersi velocemente, troppo velocemente.

Infatti, per essere completamente onesto con te, ti dovrei dire che si, in alcune occasioni ho guadagnato €6000 da una singola tradata, per poi perderne €12.000 nella successiva!

Le regole dei più grandi investitori

Sai qual è la regola numero uno di TUTTI i più grandi investitori del mondo?

Regola numero 1: non perdere denaro

Regola numero 2: non dimenticare mai la prima  

Si tratta di una citazione che solitamente viene attribuita a Warren Buffett, ma in realtà è una regola che tutti i grandi investitori al mondo seguono. Persone come Ray Dalio, ovvero il proprietario di uno dei più grandi hedge fund al mondo.

Tutte persone che sanno come guadagnare con il Trading e che lo fanno di professione.

Ma torniamo a noi: per raggiungere le performance che ti prospettano, secondo te quanto devi rischiare?

Come hai sicuramente avuto modo di vedere, il mondo del trading è molto affascinante ma anche molto pericoloso, se non si approccia con metodo razionale e analitico.

Chi entra in questo mondo con un approccio emotivo – l’approccio da scommettitore per capirci – alla ricerca di guadagni esponenziali istantanei, è destinato a farsi del male.

Non seguire chi ti porta a cercare quelle performance, convincendoti che dopo un corso o, peggio ancora, grazie a qualche segnale fornito da un Broker, riuscirai ad arrivarci.

E non fidarti di quello che ti dico io.

Se le due regole che ti ho scritto poco fa vanno bene per gente come Warren Buffett e Ray Dalio, perchè non dovrebbero andar bene anche per te?

In sostanza ciò di cui parlano è molto semplice. Dicono semplicemente che il primo passo per accrescere il proprio capitale e il proprio benessere finanziario, è di non bruciare soldi!

Bisogna avere rispetto del denaro e non buttarsi in preda all’emotività.

Acquisiresti una società senza fare le opportune modifiche? Compreresti una casa senza analizzare la documentazione completa, così, sulla parola?

Immagino di no.

Quindi perché dovresti essere disposto a investire il tuo capitale senza capire cosa stai facendo, solo perchè qualcuno da un call center ti dà una “dritta”?!

Quindi queste performance del  400% non esistono?

Si, esistono. Ma ci si arriva con l’esperienza e soprattutto solo una volta che si ha il mindset giusto, ovvero il  controllo totale delle proprie emozioni.

Inoltre ricorda che, scavando più in profondità, scoprirai che questo tipo di risultati non sono costanti.

È più probabile che chi vanta queste performance, si stia riferendo a delle operazioni in particolare, e non a delle performance su base mensile o annua.

Quindi è semplice: ti possono mostrare delle tradate altamente profittevoli, ma possono omettere convenientemente quelle negative, e che magari pesano ancora di più di quelle positive.

Ti ricordi ciò che ti ho detto? + €6000 – €12000 fa -€6000, quindi sei in negativo di ben seimila euro!

Quindi non fidarti: vai oltre la superficie e chiedi gli screenshot dello storico e non solo quelli delle singole operazioni. È da lì che vedrai se questi risultati sono ricorrenti e costanti.

E quasi sicuramente…non lo saranno.

Tu cosa preferisci?

Un’altalena di emozioni e di risultati che, se analizzati, nel complesso non sembreranno più così eclatanti, o una crescita continua e costante?

Risultati positivi al 100%

Un’altra cosa che mi capita spesso di vedere, è chi si vanta di avere risultati positivi al 100%.

La verità? Nel Trading semplicemente non esiste il 100%.

A dimostrazione di questo concetto ti faccio una sola domanda: cosa succederebbe se davvero qualcuno avesse una strategia che funziona nel 100% dei casi, sempre e comunque?

Beh, quella persona avrebbe il 100% del mercato. Tu conosci qualcuno che detenga il 100% del mercato?

Ok, ci siamo capiti allora.

Comprendere i rischi del Trading

Ora torniamo al concetto di rischio e di quanto sia importante.

Secondo la regola numero 1, devi rischiare il meno possibile e soprattutto devo avere una previsione di guadagno più alta del rischio, il famoso:

RISK/REWARD

Per ottenere il 400% ovviamente non puoi rischiare poco: devi mettere sul piatto una buona fetta del tuo capitale, rischiando di perderlo.

Inoltre, per ottenere il 400% devi aprire mensilmente diverse posizioni. E non dimenticare che il 400% dipende anche dal capitale investito: una cosa è partire da €1000, un’altra è partire da €100.000.

La leva finanziaria

Infine, bisogna aggiungere che questi risultati si ottengono utilizzando la leva finanziaria.

Se hai già fatto Trading sai di cosa sto parlando. Se invece sei alle prime armi, ti spiego rapidamente di cosa si tratta.

La leva varia da un Broker all’altro e ti permette di aprire posizioni più grandi del capitale che hai depositato, usando soldi che in realtà non hai come leva, appunto.

Facciamo un esempio: se hai investito € 1.000 e il Broker ti permette di avere leva 1:200, potrai investire fino a €200.000.

Wow” penserai tu. Occhio, ti dico io, invece.

Perché se non la sai controllare, tanto velocemente quanto potresti guadagnare, potresti invece perdere tutto.

Non mi voglio dilungare, ma ti segnalo un mio articolo precedente, che potresti trovare molto utile: “Come scegliere il Broker giusto per fare Trading online“.

Diversi modi per fare Trading

Affrontato l’argomento rischio, ci sono un altro paio di cose da dire.

E cioè che simili performance in tempi brevi si possono raggiungere principalmente in due modi: con un rischio elevato per singola tradata oppure facendo scalping.

Ti starai chiedendo: “Cos’è lo scalping?

È  un’attività altamente speculativa, che consiste nel passare molte ore davanti al pc, cercando continuamente delle opportunità che ti portano ad aprire e chiudere posizioni su vari prodotti finanziari in un arco temporale molto breve.

In pratica significa passare dalle 3 alle 8 ore davanti al pc ad analizzare grafici con timeframe bassi – tipo 5 minuti, 1 ora o 4 ore – e ad aprire posizioni e a chiuderle il più rapidamente possibile, per ottenere un profitto.

Starai pensando “Ma questo è folle!!!” Si, concordo con te.

Per non parlare dell’adrenalina e delle emozioni che entrano in gioco. Troppo simile al gioco d’azzardo per essere un’attività profittevole, a mio avviso.

Ti ho descritto cosa significa fare Trading rincorrendo performance astronomiche fin da subito.

Eppure non deve essere necessariamente così.

Esiste anche un altro tipo di Trading, affrontato in maniera razionale, seguendo delle strategie già testate, impiegando una quantità ragionevole di tempo e limitando il rischio al minimo possibile: l’ 1%.

Questo, personalmente, è il tipo di Trading che preferisco. Performance positive e costanti nel tempo.

Perché il primo passo per accrescere il tuo capitale…è non bruciarlo!

Marco Ortelli

Investment Acadmey: Grow Your Money

 

 

Sommario
Vuoi guadagnare con il Trading e fare il 400%?
Titolo
Vuoi guadagnare con il Trading e fare il 400%?
Descrizione
Fare trading rincorrendo performance astronomiche fin da subito. Una promessa che sentiamo spesso Ma sarà veramente tutto così facile?
Autore
Pubblicato da
Investment Academy
Logo

Potrebbero anche interessarti....

Condividi

Lascia un commento